Robotica e lingua

01.07.2019

Hand di Pete Linforth  (Pixabay)
Hand di Pete Linforth (Pixabay)

Spesso ciò che appare più lontano nella didattica dell'italiano è ciò che assume apparentemente tratti tecnici o tecnologici, ma non è così. L'uso della robotica in chiave linguistica mette l'accento su vari aspetti significati che lungo l'arco del percorso scolastico possono essere declinati in modo diverso a seconda delle esigenze e delle potenzialità degli alunni.

A prima vista potrebbe sembrare quasi un ossimoro, ma se vi dicessi che  "fare robotica sin dalla scuola dell'Infanzia permette di accedere alle potenzialità fabulatorie dei piccoli e quindi allo sviluppo del loro linguaggio sin dai 4-5 anni", come la prendereste? Ecco provate a leggere questo articolo e scoprire come questi due mondi possano trarre forza l'un dall'altro nello sviluppo delle abilità e competenze linguistiche dei bambini.